Governo svizzero lancia Blockchain Task force

“Il governo svizzero ha lanciato una Task Force per cercare di regolamentare tutta la struttura delle criptovalute, delle startups ed ICO.
La Taskforce Blockchainsarà condotta dal Ministro delle Finanze Ueli Mausrer e da quello dell’Economia ed Istruzione Johann Schneider Ammann coadivati da ufficiali federali e locali, così come membri di vari startups di blockchain e rappresentanti legali.

Il gruppo veglierà sugli orientamenti legali ICOs e sulle altre società di blockchain e lavorando col Segretariato Statale per le questioni finanziarie ed internazionali cercheranno di perfezionare il mercato finanziario e rappresentare gli interessi stessi del governo attraverso normative precise.
Lo stesso Schneider Ammann ha dichiarato quanto segue:

Questa nuova frontiera di mercato sta divenendo importante per molte industrie e tutto questo ha bisogno di una regolamentazione intelligente e liberale che apra nuove opportunità per la posizione della Svizzera ma che allo stesso tempo ne riduca i rischi””.

La Svizzera è stata fin dal principio da molto propensa verso startups di blockchain ed organizzazioni di criptovalute e si sente a casa a “”Crypto Valley””, una regione nel paese nota per l’alta concentrazione di società e progetti di sviluppo basati su questa tecnologia.
Questa Task Force dovrebbe essere già operativa in quanto la data di inizio operazioni era stata fissata per il primo di gennaio di quest’anno.